Viaggiare News
Destinazioni Trasporti

Diventare piloti con Oman Air

oman air

 

Ufficializzati da Oman Air, la compagnia di bandiera del Sultanato dell’Oman, i criteri di ammissione per la formazione di piloti omaniti, che saranno pubblicati sui media nazionali omaniti e offriranno ai potenziali candidati informazioni precise su come Oman Air intende seleziona i propri piloti e cosa  si aspetta da loro.

Anche con questa decisione Oman Air, fa seguito a centinaia di richieste d’ informazioni per entrare nell’ambìto programma della compagnia per l’assunzione di giovani piloti, ribadisce la politica tendente ad assumere giovani cittadini omaniti in tutte le sue aree operative, contribuendo così  a costruire nel Sultanato un know-how di vitale importanza. L’ inserimento nel programma di assunzione di giovani piloti è considerato il punto di partenza per una lunga e gratificante carriera in Oman Air.

I criteri di selezione per gli aspiranti piloti sono stati elaborati dal Flight Operations Department della Compagnia sulla base degli sviluppi globali nel settore dell’addestramento dei piloti e riflettono i requisiti internazionali per l’ottenimento della licenza di pilota commerciale.

I criteri sono pensati per coprire due tipologie di aspiranti piloti: coloro che sono sponsorizzati dalla Compagnia aerea nel quadro del programma di giovani piloti (Cadet-Pilots), e gli allievi piloti che si auto-sponsorizzano (Ab-Initio Pilots). I candidati della prima categoria saranno sottoposti ad un processo di valutazione stabilito da un apposito Flying College; dovranno essere cittadini Omaniti di età inferiore ai 26 anni e aver conseguito almeno il General Diploma/Certificato di scuola secondaria con una votazione non inferiore all’80% del punteggio  in matematica, fisica e inglese.

I candidati prescelti saranno inseriti nel programma Cadet-Pilot e saranno tenuti a contribuire al 30% del costo del corso, mentre il 70% sarà coperto da Oman Air: i doveri e le responsabilità del candidato e di Oman Air saranno stabiliti in un contratto firmato dai contraenti.

Invece, se accettati, i candidati che si auto-sponsorizzano (Ab-Initio Pilots),  saranno sottoposti alle valutazioni vigenti di pre-assunzione del Flying College nominato da Oman Air, come i Cadet-Pilots. Tuttavia, a partire dal 1 gennaio 2013 Oman Air, in linea con gli standard internazionali,  prenderà in considerazione solo i candidati provenienti da uno dei cinque istituti di formazione riconosciuti a livello internazionale: Flight Training Europe (Spagna); Ayla Flight Academy (Giordania); CAE-OXFORD Flight Academy (UK); CTC wings, (UK) e ENAC (Francia).

I candidati Ab-Initio non dovranno avere più di 30 anni ed essere in possesso della qualificazione JAA CPL/IR-ME con JAA-Frozen APTL, avere effettuato almeno 100 ore di volo individuale ed un minimo di 200 ore di volo totali.

Nel processo di selezione dell’Oman Air Pilot Training, la sicurezza nel volo e la capacità di comando rappresentato fattori chiave . La valutazione si compone di tre fasi; la prima comprende un Pilot Aptitude Test (Pilapt) e delle esercitazioni al lavoro di gruppo (group exercise), un colloquio generale ed un test  simulato. La seconda fase prevede un test psicometrico ed un Theoretical Technical Knowledge Exam, mentre la terza fase consiste nell’ICAO ELP (un esame di inglese a livello proficiency riconosciuto dall’ICAO-International Civil Aviation Organization), un check-up medico ed un colloquio finale con Oman Air.

Il successo in una fase qualificherà automaticamente uno studente alla fase successiva, mentre un  insufficienza in una qualsiasi fase estrometterà automaticamente il candidato dalla selezione.  Però, trascorso un periodo di almeno sei mesi, Oman Air offrirà comunque ai candidati che non hanno completato la selezione una seconda opportunità, qualora siano disponibili posti liberi nel corso successivo, in linea con il piano di assunzioni e di addestramento del Flight Operation Department. Partecipare alle selezioni non dà diritto automaticamente all’assunzione.

www.omanair.com

 

 

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

 Umeå nel nord della Svezia è la capitale europea della cultura    

Harry

In classe BusinessElite Delta Air Lines offre un nuovo Amenity Kit con prodotti Malin e Goetz

redazione1

In Egitto soggiorni relax e detox a SOMA BAY

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token