Viaggiare News
Destinazioni Offerte e Last Minute

A PASQUA LA FABBRICA DEI SOGNI VI PORTA IN CINA

 cina

 

PARTENZA UNICA: 28 MARZO 2013

  

Partite da soli dall’Italia, all’arrivo vi aggregate a un gruppo di connazionali e vi fate accompagnare alla scoperta di questo magnifico Paese da una guida esperta parlante italiano: la formula di viaggio proposta per questo tour pasquale in Cina da LA FABBRICA DEI SOGNI è l’ideale per chi vuole viaggiare senza pensieri.

CHECK-IN: Cina Seat-in-Coach

Itinerario: Italia, Pechino, Xian, Guilin, Shangai, Italia.

Durata: 11 giorni

PARTENZE: tutti i giorni

Quota a partire da: € 2.210 a pax  (base 2 persone)

La quota include: I voli internazionali da e per l’Italia (tasse aeroportuali escluse) – I pernottamenti negli hotel menzionati in camera doppia con prima colazione (4 / 5*) – I pasti indicati nel programma – Tutti i trasferimenti in veicoli con aria condizionata –  I voli Pechino / Xian / Guilin / Shanghai (tasse aeroportuali incluse) – Le visite e gli ingressi ai monumenti citati – Servizio di guida parlante italiana in ogni città

La quota NON include: Tasse aeroportuali voli internazionali  – Pasti non menzionati – Facchinaggio negli aeroporti e negli hotel – Visto obbligatorio di ingresso in Cina – Eventuali supplementi eccedenza bagaglio – Mance per autisti e guide + spese di carattere personale – Tutto quanto non espressamente indicato ne LA QUOTA COMPRENDE

 

Un luogo tanto ricco di bellezze quanto vasto: questo itinerario concentra in 11 giorni alcune tra le mete più interessanti e affascinanti di questo Paese.

 Pechino, la Capitale, non riflette la vera anima della Cina ma affascina per la magnificenza della sua architettura. Immancabile la visita alla Grande Muraglia. Si prosegue per Xi’an, in passato importante crocevia dei percorsi commerciali che andavano dalla Cina orientale all’Asia centrale e oggi, asso nella manica dell’industria turistica cinese, soprattutto grazie alle importanti vestigia del passato, tra cui la tomba dell’imperatore Qin Shi Huang con la famosa ‘armata di terracotta’. Altri spunti d’interesse sono le mura antiche, il quartiere musulmano e il villaggio neolitico di Banpo. A Guilin, nota per i paesaggi incantevoli di picchi, formazioni rocciose e fiumi più volte celebrati da pittori e poeti, una suggestiva crociera sul fiume Li vi porterà ad ammirare cime che svettano su risaie verdissime, pittoreschi villaggi sulle rive, i boschetti di bambù, le piccole imbarcazioni di pescatori che praticano ancora la tradizionale pesca col cormorano.  Infine, Shangai: ‘la Parigi della Cina’ e anche ‘la perla dell’Oriente’, Shanghai è una città occidentalizzata e frenetica, che riserva però luoghi incantevoli di pace come il Giardino del Mandarino Yu, capolavoro cinquecentesco in stile Ming che riproduce il tipico paesaggio del Sud del paese con laghetti, rocce e torrenti. Visita al Buddha di Giada con la vostra guida e prima del rientro in Italia, dedicatevi allo shopping o all’esplorazione individuale della città.

 LA FABBRICA DEI SOGNI: il desiderio di non vendere solo “viaggi” ma di costruire sogni a misura di ognuno. Gli Stati Uniti sono la destinazione di punta, il Canada segue con i suoi spazi immensi, in affermazione sul mercato italiano che cerca un’alternativa ai grandi parchi americani già conosciuti. Estensioni ai Caraibi, alle Hawaii e addirittura verso la Polinesia fanno da contorno per accontentare ogni richiesta. Storica è la passione per il Regno Unito che non è solo l’intramontabile Londra ma è  anche Galles, Scozia e Gran Bretagna  nelle loro sfaccettature più particolari. Più recente l’apertura ad altre destinazioni del sud-est asiatico nonché Sri Lanka, India, Nepal e Tibet, così da coprire idealmente una gran parte del mondo e soprattutto ampliare l’offerta.

INFORMAZIONI: LA FABBRICA DEI SOGNI / T.O.

T: 035/882115 – W: lafabbricadeisogni.biz

CONDIVIDI:

Articoli simili

Vivi l’estate e scegli l’Austria, “un paese dove ci si gode la vita”

redazione1

Pirano: tra tradizione e presente per un week a tutto sale

claudia.dimeglio

Ibiza Project è pronta alla prova dell’estate

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token