Viaggiare News
Destinazioni Hotel Offerte e Last Minute

A EDIMBURGO l’HOTEL BALMORAL festeggia 110 ANNI

hotel balmoral

 

Conosciuto in città con l’affettuoso appellativo di “Grande Dame”, l’Hotel Balmoral festeggia quest’anno 110 anni di storia.

E’ stato il primo albergo acquisito da Sir Rocco – nel 1997 – e per questo è tutt’oggi particolarmente caro alla famiglia.

Conosciuto anche per il celebre orologio della torre, appositamente regolato 3 minuti avanti in modo da agevolare i passeggeri nel prendere il proprio treno – tradizione tutt’ora vigente, tranne il giorno di capodanno quando si svolge la sfilata tradizionale di Hogmanay, il Balmoral – che in lingua gaelica significa ‘maestosa dimora’ – si inserì da subito nel centro dello skyline di Edimburgo, grazie anche al suo impianto architettonico tradizionale, un riuscito mix di Old Town e New Town.

Per festeggiare le 11 decadi e il termine dei recenti lavori di ristrutturazione, l’hotel lancia il pacchetto 110 Years Celebration e organizza lungo tutto il corso dell’anno una serie di eventi e attività celebrative.

Frank Arnold, General Manager del Balmoral, afferma: “Per celebrare al meglio il nostro 110° anno, festeggeremo i simboli che hanno reso famoso il nostro hotel non solo nella città di Edimburgo, ma a livello internazionale: dal pluripremiato “afternoon tea” al Palm Court, alla cucina stellata Michelin del Number One, oltre alla tipica calda ospitalità scozzese, che garantisce un soggiorno indimenticabile a tutti i nostri visitatori”.

Pacchetto 110 Year Celebration:

Disponibile per tutto il 2013.

–        soggiorno in camera doppia in Classic Bedroom con trattamento B&B
–        visita della Castle View Room (se disponibile)
–        bottiglia di champagne omaggio in camera all’arrivo

A partire da 295 £ a notte per due persone.

www.roccofortehotels.com

CONDIVIDI:

Articoli simili

Progetto Veneto Waterways – Caorle, la piccola Venezia sospesa tra mare e laguna

ugo

Hotel La Perla di Corvara : pacchetto dedicato agli appassionati di ciclismo

claudia.dimeglio

Un piccolo momento di gioco ed il sogno di un viaggio ad Amsterdam può diventare realtà

redazione1

Scrivi un commento

Please enter an Access Token