The Gathering Ireland 2013: e l´economia irlandese riparte

The Gathering Ireland 2013: e l´economia irlandese riparte

Mentre l’Irlanda ha appena iniziato il suo semestre di Presidenza dell’Unione Europea, il mondo si prepara a invaderla pacificamente, per prendere parte a The Gathering Ireland 2013 già battezzato “Il Festival dei Festival”

Un  intero anno punteggiato da festeggiamenti, eventi e opportunità, in cui si celebra l’Irlanda e tutto ciò che è irlandese – la sua gente, la sua cultura, la sua ricca storia. E’ un invito che tutti gli irlandesi lanciano con orgoglio non soltanto alla loro vasta comunità nel mondo, ma anche a tutti coloro che si sentono un po’ irlandesi nello spirito.

Tutti sono invitati a prendere parte a questa iniziativa che si ripromette di rinnovare l’immagine dell’Irlanda nel mondo e contemporaneamente contribuire in modo tangibile all’economia del paese: si calcola infatti che l’evento – il più grande del genere mai organizzato in Irlanda – determinerà l’arrivo di almeno 325.000 visitatori in più rispetto al 2012, apportando un introito di oltre 170 milioni di euro nelle casse dello Stato.

Responsabile della promozione dell’evento nel mondo è Tourism Ireland, attraverso la rete dei suoi uffici esteri, l’ottimo sito web e il suo visitatissimo social network. Infatti, il flusso dei visitatori provenienti dai paesi esteri contribuisce in modo notevole all’economia della Repubblica d’Irlanda (con oltre il 4% del PIL, il turismo è una delle principali industrie del paese, che garantisce almeno 200.000 posti di lavoro), mentre il livello degli arrivi nel 2012, si mantiene essenzialmente stabile. Buoni i dati relativi agli arrivi dall’Italia, che segnano un +13,7% rispetto allo stesso periodo del 2011, crescita dovuta in gran parte all’aumento dei voli diretti che hanno reso più facili i collegamenti tra Italia e Irlanda.

www.thegatheringireland.com

By | 2020-04-22T14:54:48+00:00 gennaio 2013|Eventi|