Destinazioni Hotel Offerte e Last Minute

San Valentino e carnevale, feste al castello di Grumello

 Due feste per San Valentino e Carnevale

Due appuntamenti speciali per festeggiare San Valentino e il giorno di Carnevale sono in programma al Castello di Grumello (BG). Giovedì 14 e sabato 16 febbraio gli ospiti del famoso maniero valcalepino potranno partecipare, a scelta, a una serata dedicata al tango in compagnia di maestri dell’affascinante danza argentina (con spettacolo e prove di ballo aperte a tutti) oppure a una intrigante cena rinascimentale con delitto in cui tutti i partecipanti vengono vestiti con costumi storici e devono partecipare alla soluzione di un incredibile “giallo”.

“MILONGA AL CASTELLO”

L’atmosfera della Milonga argentina sarà ricreata il giorno di San Valentino nelle sale del Castello di Grumello del Monte (Bergamo), dove si esibirà una coppia di maestri dell’affascinante danza argentina, che saranno disponibili un’ora prima dell’esibizione per chi vorrà imparare o perfezionare qualche passo di danza. Come è consuetudine delle serate musicali al Castello di Grumello, seguirà una cena a buffet con specialità del territorio. Dopo cena, chi lo desidera potrà essere coinvolto nella Milonga.

“MILONGA AL CASTELLO”, giovedì 14 febbraio a partire dalle ore 19 per chi vuole  imparare qualche passo di danza, a seguire la cena e, alle ore 21, spettacolo. Costo: con cena 50 euro (chi vuole partecipare solo alla serata di ballo 25 euro). Prenotazione e prepagamento obbligatori al 348.30.36.243.

“CENA RINASCIMENTALE CON DELITTO”

Non una cena tradizionale per festeggiare San Valentino o il Carnevale, ma una serata all’insegna dell’investigazione e del mistero davvero diversa dal solito. Per l’occasione gli invitati al Castello di Grumello del Monte (Bergamo) vengono vestiti con abiti storici e viene loro attribuito un ruolo che devono interpretare. Servirà il contributo attivo di tutti i commensali per svelare il mistero. Tra una portata e l’altra non mancheranno colpi di scena e momenti di pura adrenalina mista a paura. Un’esperienza davvero unica e irripetibile che lascerà col fiato sospeso anche i più scettici. E nel frattempo verranno soddisfatti pure i piaceri della gola con piatti a tema come zuppa di fagioli e ceci con condimento di guanciale, stinco al cartoccio, torta con creme e mele fatti oggi con le stesse ricette che si usavano nei secoli passati.

I commensali che lo desiderano, prima di vestirsi con abiti rinascimentali, possono seguire una visita guidata fra le antiche mura del Castello di Grumello, scoprendo tra l’altro la Torre merlata guelfa, la cappella settecentesca, le sale interne, l’ampio cortile circondato da ippocastani secolari e le antiche cantine dove riposano i vini pluripremiati prodotti dalla Tenuta Castello di Grumello.

 “CENA RINASCIMENTALE CON DELITTO”, sabato 16 febbraio a partire dalle ore 18 per chi vuole visitare il maniero e le sue cantine. Vestizione alle ore 19; a seguire la cena. Costo: 50 euro. Prenotazione e prepagamento obbligatori chiamando il 348.30.36.243.

Per info: Castello di Grumello, cell. 348.30.36.243, e-mail: info@castellodigrumello.it,

Articoli simili

Tokyo: installazioni luminose per accendere l’estate della capitale giapponese

anna.rubinetto

Al KEMPINSKI PALACE di PORTOROSE Pasqua e primavera indimenticabili

claudia.dimeglio

Il paradiso di North Island entra in Luxury Collection

ugo

Scrivi un commento