Il borgo seicentesco di Cnoc Suain a protezione della cultura tradizionale irlandese

Il borgo seicentesco di Cnoc Suain a protezione della cultura tradizionale irlandeseIl borgo seicentesco di Cnoc Suain, appena restaurato, nella regione del Connemara in Irlanda, è diventato un villaggio culturale che dà l’opportunità al viaggiatore di conoscere le antiche tradizioni di questa stupenda isola.

Il piccolo nucleo di cottage dal tetto di paglia e di ardesia, situato in cima a una collina su 80 ettari di spettacolare paesaggio storico, si trova a soli 30 minuti dalla città di Galway, nel cuore dell’area Gaeltacht (di lingua gaelica).

Cnoc Suain è gestita dalla musicista Dearball Standùn e dal geologo e botanico Charlie Troy, che con passione si adoperano per procurare un’autentica e indimenticabile esperienza culturale irlandese in un ambiente ecosostenibile. Grazie a un programma di esperienze quotidiane, della durata di poche ore, il visitatore ha una comprensione pratica, divertente e decisamente speciale delle vivide tradizioni irlandesi:  dai racconti orali, musica e danza céilì (danza popolare irlandese) fino alla preparazione del soda bread e alla conoscenza  dei segreti delle antiche torbiere del Connemara, con le loro leggende sui corpi qui conservati.

Per il 2013 Cnoc Suain allarga il suo programma di esperienze quotidiane all’interno di The Gathering Ireland, che punta a evocare antiche memorie e a ispirarne di nuove ed è indicata per le famiglie e a gruppi d’età compresa tra gli 8 e gli 80 anni. Per un’esperienza ancora più intensa della cultura gaelica, gli ospiti possono prenotare un corso residenziale della durata di un weekend oppure affittare un cottage indipendente a Cnoc Suain.

Cnoc Suain ha vinto un gran numero di premi, incluso un Global Vision Award, un Ethical Travel Award e un certificato Eco Tourism Ireland Gold per il suo impegno nei confronti del turismo sostenibile e la sua eccezionale offerta culturale.

www.irlanda.com

By | 2020-04-22T15:04:36+00:00 gennaio 2013|Destinazioni|