Viaggiare News
Destinazioni Trasporti

Record dopo otto anni per la Compagnia Wizz Air- Festeggia 50 milioni di passeggeri trasportati

Wizz Air, la più grande compagnia aerea a basse tariffe e a basso costo dell’Europa Centrale e Orientale, ha festeggiato in questi giorni il 50 milionesimo passeggero trasportato nel corso dei suoi brillanti 8 anni di attività. Il fortunato passeggero stava viaggiando sulla rotta Varsavia Modlin-Eindhoven. Anna Wilson è stato il passeggero Wizz Air numero 50 milioni e Wizz Air, per celebrare il prestigioso traguardo raggiunto, le ha offerto la possibilità di viaggiare gratis illimitatamente su qualsiasi rotta del network della compagnia aerea per un intero anno.

 “Siamo lieti di accogliere oggi il nostro 50 milionesimo passeggero a bordo, segnando una nuova pietra miliare nello sviluppo della compagnia aerea. In questi anni Wizz Air è diventata la compagnia aerea scelta nell’Europa Centrale e Orientale. Continueremo a offrire tariffe molto basse e un grande servizio alla nostra crescente base di clienti, ampliando il nostro network di rotte nei mercati esistenti e aprendo nuove frontiere. Mentre abbiamo impiegato 8 anni pieni per trasportare i primi 50 milioni di passeggeri, ritengo che dimezzeremo a  4 anni il periodo di tempo per raggiungere i prossimi 50 milioni” – ha detto Jozsef Varadi, Chief Executive Officer di Wizz Air.   

Wizz Air

Wizz Air è la più grande compagnia aerea a basse tariffe e a basso costo dell’Europa Centrale e Orientale e opera con una flotta di 39 aeromobili Airbus A320 da 16 basi con oltre 250 rotte che collegano 82 destinazioni in 29 paesi. Alla Wizz Air un team di 1.500 professionisti dell’aviazione, tutti residenti fuori dall’Italia, offre un servizio di alto livello e tariffe aeree molto basse facendo di Wizz Air la scelta preferita di oltre 12 milioni di passeggeri nel 2012.

 wizzair.com

 

CONDIVIDI:

Articoli simili

Alitalia vola verso nuove destinazioni

anna.rubinetto

A Pasqua una inedita Laguna di Venezia: lenta, lontana dalle folle ed immersa nella natura.

anna.rubinetto

G’Day : il benvenuto dell’Australia ai viaggiatori internazionali

redazione6

Scrivi un commento

Please enter an Access Token