Trasporti

Delta e Virgin Atlantic-Siglata un’ alleanza strategica di grande prospettiva

 

Delta Air Lines e Virgin Atlantic Airways Ltd. hanno di recente siglato un accordo per la creazione di una nuova joint venture che garantirà un network transatlantico ancora più esteso e maggiore concorrenza tra il Regno Unito e il Nord America, offrendo maggiori opportunità e benefici ai passeggeri che volano su queste rotte. L’accordo di joint-venture raggiunto prevede un investimento di 360 milioni di dollari da parte di Delta per l’acquisto di una quota pari al 49% del capitale di Virgin Atlantic attualmente detenuto da Singapore Airlines. Mentre Virgin Group e Sir Richard Branson manterranno la quota di maggioranza del 51% e Virgin Atlantic Airways manterrà il proprio logo e il certificato di operatività.

L’accordo raggiunto prevede in particolare, una joint venture completamente integrata che opererà su base metal neutral dove entrambe le compagnie ripartiranno costi e ricavi di tutti i voli della joint venture. Un network transatlantico integrato tra il Regno Unito ed il Nord America con 31 voli andata e ritorno nei giorni di maggior traffico. Questa operatività si tradurrà in maggiori vantaggi per i passeggeri inclusa la cooperazione sui collegamenti tra New York e Londra, con un totale di nove voli giornalieri da Londra-Heathrow per il John F. Kennedy International Airport ed il Newark Liberty International Airport. Ed ancora, reciproci vantaggi per i frequent flyer, accesso alle lounge aeroportuali Delta Sky Club e Virgin Atlantic Clubhouse per i passeggeri con uno status elite.

Le compagnie aeree presenteranno richiesta di immunità antitrust (ATI) al Dipartimento dei Trasporti statunitense per consentire una più stretta collaborazione e il coordinamento in materia di orari e voli. L’operazione sarà anche esaminata dal Dipartimento di Giustizia americano, dall’Ente regolatore della concorrenza dell’Unione Europea e da altre autorità del settore competenti. L’operazione sarà definità entro  fine del 2013 mediante l’acquisto delle azioni e l’avvio della joint-venture.

“La nuova partnership con Virgin Atlantic rafforzerà entrambe le compagnie e ci permetterà di offrire maggiore concorrenza sulle rotte fra il Nord America e il Regno Unito, in particolare sulla tratta Londra – New York, che è la più importante tra gli Stati Uniti e l’Europa”, ha affermato Richard Anderson, CEO Delta. “Unendo i punti di forza delle nostre due società in una joint venture, saremo in grado di offrire ai nostri clienti un network senza soluzione di continuità tra il Nord America e il Regno Unito e di continuare a costruire una compagnia aerea migliore per i nostri clienti, dipendenti e azionisti.”

Mentre Steve Ridgway, Chief Executive Virgin Atlantic ha aggiunto: “I passeggeri beneficeranno della collaborazione tra due grandi compagnie che operano fra Regno Unito, Stati Uniti, Canada e Messico grazie a tariffe competitive e una filosofia condivisa per i più alti standard di servizio nei cieli. Questa joint venture, unica nel suo genere, offrirà una concorrenza molto più efficace a Heathrow”.  E conclude sottolineando che ” Entrambe le compagnie aeree auspicano che il Dipartimento dei Trasporti USA comprenda i vantaggi che questa joint venture porterà ai passeggeri e acceleri i tempi di approvazione entro la fine del 2013. Il mercato transatlantico è il cuore di Virgin Atlantic, il nostro punto di partenza. Allineandoci con Delta potremo continuare a far crescere il nostro network nord-americano e offrire maggiori coincidenze in tutti gli Stati Uniti”.

Sir Richard Branson, Presidente di Virgin Atlantic ha commentato: “Questo è un giorno emozionante nella storia di Virgin Atlantic. Segna l’inizio di una nuova era di espansione e crescita finanziaria con nuove opportunità per i nostri clienti e il nostro business. Non vedo l’ora di vedere realizzate tutte le opportunità offerte dalla nostra partnership con Delta. Siamo da sempre conosciuti per l’ innovazione e il servizio che ci caratterizzano da 28 anni.  Ed è per questo che i nostri clienti ci amano tanto. Manterremo il nostro spirito indipendente, ma andremo avanti in una rafforzata partnership con Delta”.

I passeggeri Delta e Virgin Atlantic potranno accumulare e spendere miglia con i programmi di fidelizzazione SkyMiles e FlyingClub. I clienti premium avranno inoltre reciproco accesso alle lounge aeroportuali Delta Sky Club e Virgin Atlantic Clubhouse. Tutti i dettagli saranno resi noti non appena i servizi saranno disponibili. La partnership consente ai vettori di offrire un più ampio network da Heathrow e di superare i vincoli di slot, che hanno limitato la crescita e la capacità competitiva di entrambe le compagnie. I due vettori opereranno un totale di 31 voli andata e ritorno nei giorni di maggior traffico tra il Regno Unito e il Nord America, di cui 23 da Londra-Heathrow. Il nuovo network offrirà ai passeggeri di entrambe le compagnie maggiori opportunità, migliori collegamenti e convenienti possibilità di prenotazione.

Grazie allo stanziamento di oltre 3 miliardi di dollari in strutture aeroportuali e nel prodotto globale tutti i voli Delta tra gli Stati Uniti e Londra-Heathrow offriranno, nella cabina BusinessElite, poltrone letto completamente reclinabili con accesso diretto al corridoio e posti Economy Comfort nella parte anteriore della classe economica. I passeggeri che volano in Economy Comfort beneficiano di uno spazio supplementare di circa 10cm. per le gambe e possono reclinare lo schienale del 50% in più rispetto alla poltrona standard di classe economica. Entrambe le poltrone offrono un sistema audio e video on demand con una ricca gamma di opzioni di intrattenimento in volo. Delta inizierà ad introdurre il servizio WiFi a bordo sui voli internazionali a partire dal 2013.

Virgin Atlantic ha recentemente completato un programma di rinnovamento degli aerei del valore di 150 milioni di sterline. Una nuova cabina Upper Class è stata introdotta sugli Airbus A330 e vanta il più lungo letto nei cieli. A questo si aggiungono un nuovo bar a bordo totalmente ridisegnato e nuove Clubhouse negli aeroporti JFK e Newark. La flotta leisure di Boeing 747 è stata completamente rinnovata e offre connettività a bordo e VERA touch – il premiato sistema di intrattenimento a bordo touch-screen di Virgin Atlantic – che offre ore di divertimento a portata di mano.

I clienti corporate e le agenzie di viaggio di entrambe le compagnie potranno beneficiare di strategie di vendita congiunte su entrambe le sponde dell’Atlantico. Lo stesso avverrà per i clienti cargo di entrambi i vettori.

www.delta.com

www.virgin-atlantic.com

 

Articoli simili

In Valsesia si disputerà il Campionato Italiano di Winter Triathlon il 19/20 gennaio 2013

redazione1

British Airways ha festeggiato il matrimonio del secolo con un volo speciale

ugo

Air Transat, 30 anni di collegamenti aerei con il Canada

ugo

Scrivi un commento

Please enter an Access Token