Viaggiare News
Benessere Hotel

Break in costiera Amalfitana, per regalarsi un momento di relax

 

Un week end piacevole in una località da sogno? non serve andare ai Caraibi o alle Maldive: anche rimanendo in Italia ci si può regalare piacevoli  momenti di relax! Con i due nuovi pacchetti proposti dall’Hotel Raito di  Vietri sul Mare  un ritemprante break, che interrompa lo stress del lavoro, è assicurato!

L’offerta Autumn Break prevede due notti in camera doppia con colazione a buffet, un trattamento detossinante a base di mosto d’uva da 40 minuti ed un ingresso alla ExPure SPA dotata di piscina interna riscaldata, sauna bagno turco, docce emozionali, area relax con angolo tè e tisane. Il pacchetto, che prevede anche la possibilità di organizzare una visita ai vigneti dell’entroterra e di degustare i famosi vini campani, ha un costo a partire da 105 € a persona per notte.

Winter Break, invece, propone due notti in camera doppia con colazione a buffet, un ingresso gratuito alla ExPure SPA abbinato ad un trattamento viso-corpo a base di miele e latte di riso per nutrire e coccolare mente e corpo. Il pacchetto ha un costo di 80 € a persona da aggiungere al costo della camera, che parte dai 130 € a persona per notte.

Ma c’è di più! si possono scoprire tante realtà affascinanti, che conservano il fascino della tradizione del luogo,  dall’incantevole borgo dei pescatori di Cetara, alle botteghe artigiane della ceramica di Vietri o, per gli amanti della gastronomia, ci si può spingere nell’entroterra alla ricerca  di  sapori  genuini.

Per informazioni e prenotazioni visitare il sito www.ragostahotels.com

*Per entrambe le offerte è inoltre previsto uno sconto del 20% sui prodotti SPA Declèor e Kent’s make-up.

**Le offerte sono valide per soggiorni fino al 21 dicembre 2012.

 

Foto by Ragosta Hotels Collection

CONDIVIDI:

Articoli simili

Un’estate piena di sorprese al Badrutt’s Palace Hotel

claudia.dimeglio

Montagna gourmet, tutte le feste sulla Living Mountain del Ciocco

anna.rubinetto

Linz – Da scoprire dall’alto e in bicicletta

claudia.dimeglio

Scrivi un commento

Please enter an Access Token