Wimdu: appartamenti nelle citta’ di tutto il mondo

Fa il suo debutto in Italia Wimdu, la più grande piattaforma europea per la ricerca di appartamenti privati in città, con oltre 300.000 soluzioni abitative in più di 150 Paesi worldwide e oltre 250 dipendenti dislocati tra le sedi dell’headquarter di Berlino e la città di Lisbona. Attualmente la piattaforma conta più di 1,2 milioni di utenti registrati.

Wimdu è una “smart Hotel alternative”, ovvero una soluzione capace di offrire appartamenti in città che rispondono pienamente alle esigenze di spazio, qualità e privacy, anche dei viaggiatori più esigenti, a costi contenuti rispetto a camere di albergo che spesso richiedono budget considerevoli.

Creato a Berlino nel marzo 2011 da due amici – Arne Bleckwenn e Hinrich Dreiling – Wimdu è perfetto per soggiorni sia business sia leisure in grado di garantire una vasta gamma di soluzioni abitative che vanno da vere e proprie case a loft alla moda, inclusi appartamenti da affittare in esclusiva o in condivisione con i proprietari.

Wimdu si prepara a cambiare il modo di viaggiare proponendo una reale alternativa al soggiorno in hotel, con un’attenzione particolare al binomio qualità-convenienza. – dichiara Arne Kahlke, CEO di Wimdu – Grazie alla nostra piattaforma ogni giorno i nostri utenti – che oggi sono oltre 1,2 milioni – vengono messi in contatto con proprietari di tutto il mondo, avendo così la possibilità di scoprire e sperimentare nuove modalità di viaggio, secondo quello che è ormai diventato il nostro motto: ‘travel like a local’.

Info: www.wimdu.it.

Giovanni Scotti

By | 2015-03-24T21:54:41+01:00 Marzo 2015|News, tecnologia|